Navarra Ariano Condizionatori
Navarra Ariano Condizionatori
Navarra Ariano - Certificazione Energetica

Navarra Ariano - Detrazioni fiscali

Soggetti beneficiari
Le detrazioni di cui sopra sono rivolte a tutti i soggetti, residenti e non residenti, a prescindere dal loro reddito. Sono dunque ammessi a fruirne:
- Persone fisiche, enti e soggetti di cui all’art.5 del Testo Unico delle Imposte sui Redditi (come per esempio: società semplici, società in nome collettivo, società in accomandita semplice, società di fatto, associazioni senza personalità giuridica, imprese familiari, ecc.) non titolari di reddito di impresa, che sostengono spese per l’esecuzione di interventi agevolati sugli edifici esistenti, su parti di edifici esistenti o su unità immobiliari esistenti di qualsiasi categoria catastale, posseduti o detenuti.
- Soggetti titolari di reddito di impresa (es.: persone fisiche, società di persone, società di capitali…) che sostengono spese per l’esecuzione di interventi agevolati sugli edifici esistenti, su parti di edifici esistenti o su unità immobiliari esistenti di qualsiasi categoria catastale, posseduti o detenuti.
Condizioni richieste: I soggetti sopra indicati possono fruire delle detrazioni a condizione di essere: - Soggetti che sostengono le spese ovvero di cui le spese sono comunque a carico;
- Soggetti che possiedono o detengono il bene immobile in base ad un titolo idoneo (es.: proprietà, nuda proprietà, diritto reale, contratto di locazione, comodato);
- Soggetti / familiari (parenti entro il terzo grado ed affini entro il secondo) che convivono con il possessore o detentore dell’immobile oggetto dell’intervento che sostiene le spese per la realizzazione dei lavori.
Edifici interessati
La detrazione in esame interessa qualsiasi categoria catastale di edifici, compresi quelli di natura rurale.
Condizioni:
- Gli edifici devono essere esistenti ovvero gli interventi agevolabili devono essere condotti su edifici esistenti o su parti di essi (la prova dell’esistenza dell’edificio viene fornita dall’iscrizione nel catasto oppure dalla richiesta di accatastamento nonché dal pagamento dell’ICI, se richiesto);
- Gli interventi devono essere già realizzati (si vuole così favorire la riqualificazione energetica);
Da ricordare : Sono esclusi dalla detrazione gli edifici di nuova costruzione, quelli in costruzione e le nuove strutture sportive e ricreative.
Condizioni particolari:
- Gli edifici devono essere dotati di impianti di riscaldamento per fruire delle detrazioni (ad eccezione dell’installazione dei pannelli solari);
- Nel caso di una ristrutturazione, per la quale è previsto il frazionamento dell’unità immobiliare, il beneficio è compatibile unicamente con la realizzazione di un impianto termico centralizzato a servizio delle suddette unità;
- Nel caso di ristrutturazione con demolizione e ricostruzione si può richiedere la detrazione solo nel caso di fedele costruzione (es.: sono esclusi gli interventi relativi ai lavori di ampliamento).